10€ gratis sul primo ordine con il codice FIRST10

Paga in 2, 3, 4 volte con Alma

Consegna espressa

Air Jordan 4



AIR JORDAN 4, UN CLASSICO FIRMATO DAL BRAND JORDAN

LA AIR JORDAN 4, UN MODELLO ICONICO

È uno dei modelli di Air Jordan più apprezzati dai collezionisti e dagli amanti delle sneakers, al pari delle leggendarie Air Jordan 1. Questo modello ha acquisito negli anni lo status di standard essenziale, fino a diventare un punto di riferimento del genere. Contrariamente a quanto successo per il primo modello della gamma, questa sneaker non ha una versione più alta o più bassa come successo con la Air Jordan 1 Mid e la sua sorella maggiore, la Air Jordan 1 High.

Dopo l’innegabile successo commerciale e di critica della linea della Air Jordan 3, il brand del Jumpman era alla ricerca di un nuovo successo. Affidandosi alla stessa squadra alla base della piccola rivoluzione rappresentata dalla AJ3, Tinker Hatfield e Nike/Jordan immaginano nel 1989 il modello Air Jordan 4 o Air Jordan IV. Il paio fu pensato partendo direttamente dalle necessità sul campo di Michael Jordan. Infatti, all’apice della sua carriera, il «G.O.A.T.» desiderava spingersi ancora oltre. Il design aerodinamico della AJ4 e la sua composizione sono il risultato del bisogno di performance di «His Airness». Flessibilità, ventilazione, libertà di movimento e comfort sono i tratti distintivi della vena creativa di Hatfield. 

UNA SNEAKER ROBUSTA GRAZIE AI MATERIALI PREMIUM

Il paio sfoggia un pellame in nabuck abbinato al mesh, una novità per l’epoca. Alcuni elementi in plastica sostengono la caviglia e il tallone per garantire maggiore sicurezza e per sostenere il piede. Ritroviamo il logo Jumpman, apparso sulle Jordan 3, con la scritta «Flight» che si aggiunge alla composizione. Al top della sua carriera, è con le Jordan IV che il numero 23 dei Bulls si confermerà miglior marcatore della NBA per il terzo anno consecutivo. Il modello entrerà nella leggenda grazie al celebre «The Shot», un tiro su Craig Ehlo durante i Playoff del 1989.

Le Air Jordan 4 si imporranno anche nella cultura di strada grazie al regista Spike Lee, il quale inserirà queste scarpe da ginnastica in diversi suoi film. È uno dei modelli che ha lasciato il segno nel cinema, così come le Air Jordan 11 nel film “He Got Game” con Denzel Washington. Sarà lo stesso regista, in collaborazione con Nike, a girare una serie di spot pubblicitari per il modello, confermando una volta per tutte il suo status di sneaker leggendaria.

RIVISITATA DA COLLABORAZIONI SENZA PRECEDENTI

Per amplificare la sua influenza, questa sneaker ha potuto contare anche su collaborazioni una più importante dell’altra. Tra queste, la collaborazione con Kaws, artista di fama mondiale. L’artista di strada newyorkese mette ancora una volta la sua firma, rendendo sublime questo modello. Troviamo inserti in suede grigio, la celebre firma XX di Kaws sul tallone e, a completare questo gioiello, una magnifica suola traslucida Glow in The Dark. Fra le collaborazioni che hanno segnato questo modello, va sottolineato il magnifico lavoro del marchio americano di jeans Levi’s e il suo pack Black and White. Completamente in denim, questa sneaker offre una prospettiva di personalizzazione infinita: lascia che l’usura del tessuto faccia il suo lavoro o armati di forbici e personalizzale come meglio preferisci. Infine, fra le collaborazioni più recenti, il rapper più influente del momento - Travis Scott – ci propone la sua versione “Astroworld”, con una colorazione blu elettrico. Ritroviamo una suola traslucida e l’applicazione sul tallone del logo Cactus Jack, facendo di questa scarpa uno dei modelli più “caldi” degli ultimi dieci anni.

Prodotti autentici

Prodotti autenticati dai nostri esperti.

Consegna gratuita

da 200€*.

Pagamento a rate

Ordinare in 2, 3 o 4 volte.

Servizio clienti francese reattivo

Disponibile dal lunedì al venerdì.