10€ gratis sul primo ordine con il codice FIRST10

Paga in 2, 3, 4 volte con Alma

Consegna espressa

Air Jordan 6



AIR JORDAN 6: LA SNEAKER DEL PRIMO TITOLO DI MICHAEL JORDAN

AIR JORDAN 6: LA STORIA

Presentata nel 1991, la Air Jordan 6 è stata disegnata dal leggendario Tinker Hatfield. Hatfield è il designer delle Air Jordan dal modello 3 al modello XV. Fu indossando la Air Jordan 6, sei anni dopo l'uscita della Air Jordan 1, che Michael Jordan vinse il suo primo titolo di campione NBA e MVP delle finali con i Chicago Bulls contro Magic Johnson e i Los Angeles Lakers. Al momento dell'uscita, la Air Jordan 6 era disponibile in cinque diverse varianti di colore, tra cui le iconiche White Infrared e Black Infrared.

UNA SNEAKER NIKE DAL DESIGN PULITO

Nel tentativo di innovare senza mai fermarsi e di progettare il miglior paio di scarpe possibile per His Airness, Tinker Hatfield si è impegnato a fondo per la Air Jordan 6 raggiungendo un design classico molto lontano da quello della Air Jordan 1 Mid e della Air Jordan 1 High A Hatfield è stato chiesto da Michael Jordan in persona di costruire un modello più pulito sia in termini di stile che di materiale. Per MJ, il punto di riferimento è la scarpa italiana con un solo carré e mono materiale. Per soddisfare le esigenze della superstar americana, il designer dell'Oregon ha reso la Air Jordan 6 un modello più rifinito e leggero. Al posto della pelle, ha utilizzato il camoscio, una pelle sintetica. Gli inserti mostrano anche un "23" in riferimento al numero di Michael Jordan. A causa della perdita di traspirabilità causata da questa pelle scamosciata, nella progettazione delle Air Jordan 3 si è scelto di realizzare perforazioni su gran parte del modello. Diverse parti della scarpa sono molto rielaborate, come il tallone e la linguetta: per la prima volta, una scarpa Air Jordan è dotata di una linguetta. Situato nella parte posteriore della sneaker, il piccolo cinturino rende l'allacciatura della scarpa più veloce e comoda ispirandosi alla Porsche Spoiler di Michael Jordan. Questo cinturino è stato successivamente rivisitato e poi dimenticato a partire dalla  Air Jordan 11.
.  La linguetta è realizzata in neoprene integrato ed è progettata particolarmente bene: presenta infatti due aperture che consentono al piede di essere meglio sostenuto e di respirare. Tuttavia, la Air Jordan 6 è l'ultimo modello a presentare una bolla d'aria visibile sull'intersuola.

JORDAN 6 COLLABORAZIONI

Sebbene non sia così popolare come altri modelli da basket del marchio, anche la Air Jordan 6 ha avuto la sua parte di collaborazioni. Per il suo primo lavoro congiunto, l'AJ6 ha collaborato con giovani pazienti attraverso il programma Doernbecher nel 2009. In seguito il Jumpman ha presentato la Air Jordan 6 attraverso collaborazioni con Jordan Motorsports, Macklemore, il manga Slam Dunk e  ancora Gatorade tra il 2010 e il 2017. Più recentemente, Jordan Brand ha lavorato al suo modello numero 6 con Aleali May (primavera 2019), PSG (estate 2019) o ancora Levi's nel 2020. Ma la collaborazione più chiacchierata riguardante le Air Jordan 6 è stata quella con il rapper americano Travis Scott nel 2019, un anno dopo le Air Jordan 4. Disponibile in due colori, il British Khaki e il Medium Olive, questo Air Jordan 6 ha la particolarità di avere piccole tasche a scatto sulle parti laterali.

JORDAN 6 RETRO

Nove anni dopo la sua prima uscita nel 1991, la Air Jordan 6 è stata riportata in auge con l'uscita dei primi modelli Retro nel 2000. Nel 2002, la Air Jordan 6 è tornata in auge in una versione low top.

AIR JORDAN 6 COLORI PER DONNE E UOMINI

Dal 1991 e nel corso degli anni, questa sneaker è diventata emblematica per la sua storia e il suo design ha conosciuto diverse edizioni. La Air Jordan 6 Retro Carminela UNC e la Elettrico Greensono alcune delle più popolari. Come spesso accade con Nike e Jordan Brand, anche questa scarpa può essere mista.

COME DIMENSIONARE AIR JORDAN 6?

Per quanto riguarda le dimensioni delle Air Jordan 6, questo modello tende a vestire un po' più grande. Pertanto, è consigliabile scegliere una mezza taglia in meno rispetto alla propria taglia abituale, a differenza delle Air Jordan 5 ad esempio.

Nuovo e autentico

Prodotti autenticati dai nostri esperti.

Consegna e resi gratuiti

da 200 e resi gratuiti*.

Pagamento in 4 tempi disponibili

Ordinare in 2, 3 o 4 volte.

Servizio clienti francese reattivo

Disponibile dal lunedì al venerdì.