10€ gratis sul primo ordine con il codice FIRST10

Paga in 2, 3, 4 volte con Alma

Consegna espressa

Nike Air Max 1



NIKE AIR MAX 1: UN MODELLO RIVOLUZIONARIO

NIKE AIR MAX 1: LA STORIA DI UN’ICONA

Nel 1986, Nike attraversa un breve periodo di declino e decide quindi di modernizzare il proprio catalogo di prodotti. Il brand di Beaverton si rivolge a Tinker Hatfield, designer di calzature e architetto di formazione, al fine di proporre il modello che rilancerà l’attività di Phil Knight. Per concepire questo modello, Tinker si inspira al Centre George Pompidou che ha ammirato durante un viaggio a Parigi. Il designer resta estasiato dalle bolle d’aria raggruppate sulla struttura esterna dell’edifico e decide di riprodurle sul nuovo modello. Nasce così la Nike Air Max 1 OG Red, il primo modello di Nike ad avere un’apparente bolla d’aria inserita nella struttura della suola. La tecnologia Air Max verrà successivamente ripresa su diversi altri modelli che Hatfield presenterà per la gamma Air Jordan come le Air Jordan 3 e le Air Jordan 4

LA NASCITA DI UN MODELLO DI CULTO: AIR MAX 1

Commercializzata per la primissima volta il 26 marzo 1987, il modello riscosse un immediato successo internazionale e si affermò come il modello di tendenza per eccellenza. Ogni anno, il 26 marzo, Nike celebra l’anniversario del modello con l’Air Max Day, una giornata speciale che dà luogo alla creazione di nuove paia, edizione speciali come le Air Max 1 Evolutions of Icons che rimandano ai modelli emblematici della gamma. Nel 1990, Tinker Hatfield presenterà la Air Max 90. La sorella minore dell’Air Max 1 presenta un design più aggressivo e una bolla d’aria più voluminosa. La sua colorazione OG è la Air Max 90 Infrared. Qualche anno dopo, nel 1995, Sergio Lozano presenterà la Air Max 95, ispirata all’anatomia umana. Due anni dopo, Christian Tresser si ispirò ai treni giapponesi ad alta velocità per il design dell’iconica Air Max 97. In continua evoluzione, la gamma caratterizzata dalle bolle d’aria si amplia con l’Air Max 98, un modello che segna il ritorno al comando di Sergio Lozano. 

COLLABORAZIONI ICONICHE DI AIR MAX 1: PATTA, CLOT, SEAN WOTHERSPOON, PARRA, TRAVIS SCOTT

La Air Max 1 fa parte dei rari modelli di sneakers che hanno avuto una lunga longevità. Vera icona della cultura pop e del movimento streetwear, diverse personalità hanno avuto l’opportunità di collaborare con Nike al design per poter così creare modelli originali in edizioni limitate. Uno dei collaboratori più famosi non è altro che il leggendario negozio Patta: con sede ad Amsterdam, il negozio è dietro i migliori pack del modello, fra cui il 5th Anniversary Pack che include la leggendaria Air Max Chlorophyll. Più recentemente, nel 2021, il marchio olandese ci propone il pack The Wave, composto da quattro varianti: la Monarch, la Noise Aqua, la Ruch Maroon e la Black Grey. Alcuni artisti sono riusciti a reinventare il modello ad immagine di Parra, Edison Chen e il suo marchio Clot, così come Sean Wotherspoon. Nel 2022, tocca a Travis Scott reinventare il modello di Tinker Hatfield con la Barock Brown e la Saturn Gold.

Prodotti autentici

Prodotti autenticati dai nostri esperti.

Consegna gratuita

da 200€*.

Pagamento a rate

Ordinare in 2, 3 o 4 volte.

Servizio clienti francese reattivo

Disponibile dal lunedì al venerdì.