10€ gratis sul primo ordine con il codice FIRST10

Paga in 2, 3, 4 volte con Alma

Consegna espressa

New In



TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SNEAKERS

IL MERCATO SNEAKERS È IN CRESCITA

Nel corso del tempo, il commercio ha subito delle vere e proprie rivoluzioni e il mercato del streetwear e il sneakers non sono stati risparmiati. Anche prima dell'evoluzione dei metodi di distribuzione, il numero di uscite è stato completamente stravolto con decine di coppie al mese. Un esempio è il marchio di Kanye West, Yeezy che rivisita costantemente i suoi modelli di punta come la Yeezy 350 V2 ma anche Jordancon la valanga di colori sul Air Jordan 1 Mid. Allo stesso modo, Nike ha amplificato la sua strategia di rielaborazione dei suoi modelli classici, come la Nike Air Force 1 o la Nike Dunk. Tra riedizioni di colori emblematici come il Air Jordan 1 Tabellone basso in frantumi o la creazione di un nuovo intervallo come l'intervallo Nike Air Force 1 Shadow.

Il marchio con loswoosh è il produttore di attrezzature sportive più produttivo al mondo. L'avvento della tecnologia digitale ha rivoluzionato il modo di consumare l'abbigliamento sportivo. sneakers. Un tempo riservato ai sneakers dipendenti che venivano ad acquistare il loro paio direttamente nel negozio più vicino a loro, il digitale ha reso il sneakers al maggior numero di persone. Ma ciò che contribuisce notevolmente all'influenza di sneakers sono naturalmente le collaborazioni tra i più grandi stilisti e i giganti dell'abbigliamento sportivo come Adidas, Nike, Puma. Che si tratti di Adidas con le sue iconiche collaborazioni con Kanye West, o di Pharrel WilliamsNike ripensa costantemente i suoi modelli, dando ai designer di tutto il mondo la possibilità di esprimere la propria creatività con le scarpe Nike. Air Jordan 1 Senza paura. Il famoso quartiere Chateau Rouge di Parigi è visibile sul bellissimo Air Jordan 1Maison Chateau Rouge. I marchi stanno anche innovando la distribuzione dei prodotti creando collezioni esclusive e sneakers in base alle regioni del mondo, come la recentissima Yeezy Mono Ice riservato al ÉStati Uniti. I marchi di sneakers riescono ad ancorarsi alla vita quotidiana dei loro consumatori attraverso uscite settimanali sempre più numerose e metodi di distribuzione innovativi.

 

LA FUSIONE DELLA CULTURA DEL LUSSO E DELLE SNEAKER: JORDAN x DIOR, NIKE x SACAI, ADIDAS x CHANEL

La grande novità che si sta affermando come tendenza è l'incontro tra il mondo sporstwear con il sneakers e il mondo del lusso con gli stilisti dell'alta moda. Il primo a cogliere questo potenziale è il marchio tedesco Adidas. Integrando gli stilisti nei suoi team creativi, sono nate collaborazioni sorprendenti con Raf Simons Ozweego o la collaborazione con lo stilista Rick Owens. Da 10 anni esiste una linea permanente Y3, una linea firmata Yohji Yamamoto. Allo stesso modo, la prima collaborazione significativa tra una casa di lusso e un marchio di abbigliamento sportivo ha avuto luogo con l'associazione Chanel x Pharrel Williams su un Adidas NMD Razza Umana estremamente limitato. Nike è riuscita a farsi un nome anche nel mondo dell'alta moda con forti collaborazioni con la casa di moda giapponese Comme des Garçons.

Troviamo un magnifico Comme des Garçon Air Force 1 o una confezione da 3 di Nike Air Max 95. Da diversi anni, il marchio è anche Undercover Il marchio ha innovato rielaborando i modelli originali come le Overbreak o le famose Dunk High. Ma è il marchio di Bill Bowerman, Nike, a uscire vincitore dalle collaborazioni tra lusso e abbigliamento sportivo. Nel 2017, Nike ha collaborato con il famoso designer di Chigaco Virgil Ablohattualmente direttore artistico della maison Louis Vuitton. Così l'etichetta del designer e dj americano Off-White e Nike offrono una prima serie di 10 modelli seguita da diverse altre silhouette. Rielaborando i materiali in una dimensione destrutturata, questa collaborazione lascerà il segno, aprendo la porta ad altre partnership.

Nel 2020 è nata una collaborazione unica tra Jordan e la casa Dior del gruppo LVMH . Caratterizzato dal monogramma Dior sullo swoosh, i due marchi sono una testimonianza del graduale annullamento dei confini tra lusso e abbigliamento sportivo per diventare un tutt'uno. Anche nel 2017, Supreme di James Jebbia ha unito le forze con Louis Vuitton per una capsule collection che ha fatto parlare di sé, comprendente un magnifico Box Logo con il monogramma LV. A poco a poco sportswear, streetwear e lusso si fondono in un unico blocco.
Nel 2021, la collaborazione si spinge oltre con la collaborazione The 50. Nike e Virgil uniscono le forze per rivisitare la Nike Dunk con 50 varianti disponibili solo tramite l'accesso esclusivo all'app SNKRS.

È persino Virgil Abloh che ha parlato della fine dello streetwear in un'intervista a Dazed :"Direi proprio che sta per morire, sapete? Il suo tempo è scaduto. Ad esempio, quante altre magliette t puoi possedere, quante altre felpe con cappuccio, quante altre sneakers ?

Sembra quindi legittimo chiedersi fino a che punto il sito sneakers sarà avviato?

 

IL FUTURO DI SNEAKERS : NIKE ADAPT, ADIDAS FUTUCRAFT, YEEZY 700 V3

I marchi sportivi sono sempre alla ricerca di nuovi modelli. Negli ultimi anni, i marchi hanno proposto sempre nuovi modelli. Con la sua tecnologia rivoluzionaria BoostCon la sua tecnologia rivoluzionaria, Adidas declina le sue silhouette giocando sulla dimensione della performance con il pureboost o il suo ultraboost. Yeezy Adidas e Kanye West ci propongono modelli sempre più tecnici con silhouette all'avanguardia come le Yeezy 700 V2 Cream Nike innova rivisitando i suoi classici. Una delle innovazioni più apprezzate, la fusione delle Air Max 1 e delle Air Max 97 con le Nike Air Max 1/ 97 Sean Wotherspoon.

Caratterizzate da una suolaAir Max e da una colorata tomaia in velluto a coste su una baseAir Max 97, questo paio ha lasciato il segno nel mondo sneakers tanto da diventare un paio da collezione. Il marchio con lo swoosh lavora intorno alla sua bolla d'aria con la comparsa di nuovi modelli come la Vapormax o silhouette ibride come leVaporwaffle di Sacai. Anche i produttori di attrezzature sportive stanno innovando direttamente il loro processo di produzione, tenendo conto delle cause ambientali. Adidas ha colto al volo la questione ambientale proponendo il primo paio di scarpe riciclabili al 100% con le Adidas Futurcraft costituite da una suola di boost e una tomaia in primeknit prodotto da rifiuti di plastica. Nike AncheNike Space Hippie sta iniziando a sviluppare modelli di rifiuti da con la sua collezione chiamata Nike Space Hippie.

Infine, il marchio dell'Oregon sta integrando nuove tecnologie nel suo sneakers per migliorare ulteriormente il comfort e le prestazioni degli atleti. Dopo aver creato la Nike Air Mag, la prima scarpa autoallacciante, Nike ha reso accessibili le scarpe autoallaccianti con la Nike Air Adapt. Progettata per il basket, questa scarpa ha rivoluzionato sneakers grazie al suo approccio tecnologico e all'allacciatura che si adatta perfettamente a tutti i piedi. Che si tratti del processo di produzione, del design o dei modelli, i giganti di sneakers si spingono sempre oltre i limiti della tecnologia. sneakers per offrirci silhouette sempre più comode e personalizzabili.

Prodotti autentici

Prodotti autenticati dai nostri esperti.

Consegna gratuita

da 200€*.

Pagamento a rate

Ordinare in 2, 3 o 4 volte.

Servizio clienti francese reattivo

Disponibile dal lunedì al venerdì.